mercoledì 26 novembre 2014

Il senso della vita…



Mi ritengo una persona fortunata. Molto fortunata.

Non sono ricco, per nulla (anzi, gli ultimi tre anni sono stati terribili, anche se credo un pò per tutti). Ma non posso neppure lamentarmi: ho di che vivere!

Sono un formatore e un coach molto conosciuto in rete. Specialmente per il mio posizionamento di mercato, a dire di qualcuno, “originale”.

Giro l’Italia, passando dai miei seminari ai corsi FSE (Fondi Sociali Europei) organizzati da alcune delle più importanti agenzie formative.
Faccio un lavoro che mi piace, che mi appassiona, che mi entusiasma letteralmente.  Ho una famiglia che reputo “speciale”, sono benvoluto e rispettato dalla gente che mi conosce.
 
Insomma, parafrasando una nota pubblicità: che cosa potrei volere di più dalla vita, un Lucano?

Eppure, non sono certamente privo di problemi (credimi, il mio elenco è lunghissimo), primo fra tutti la mia salute un po’ ballerina, che anche poco più di un anno fa mi ha giocato un altro scherzo e mi ha costretto a rinunciare alla direzione generale di una importante radio in Toscana.
Già, la radio.
Un’altra delle passioni della mia vita.

Ma in questo momento così terribile per l’Italia e gli italiani, metto da parte il mio egoismo e con il pensiero, vado a tutte quelle persone che stanno peggio di me.

Inoltre, non voglio dimenticare che quando ero giovane, poco più di ventenne, ci furono due persone a Parma che credettero in me (Walter e Antonio), che mi concessero il loro tempo, che mi diedero dei giusti consigli e mi aiutarono a crescere.
Non smetterò mai di ringraziarle e forse, senza di loro oggi non sarei qui, a scrivere dalle pagine di questo mio blog.

Alla veneranda età di oltre cinquantadue anni, le parti si sono invertite.

Oggi, sono io la persona ricercata per offrire consigli e aiutare la gente a crescere e, compatibilmente al tempo a mia disposizione, faccio il possibile per non deluderla.

L’ho fatto in passato, lo faccio attualmente e lo farò sempre. Perché ho scoperto, da esperienze personali, che non si può solamente pretendere, senza mai dare nulla in cambio.
 
Abbiamo due mani: una qualche volta prende, l’altra qualche volta deve dare.

Alfred Adler,
il famoso psicologo viennese, scrisse un libro bellissimo intitolato Il Senso della vita (da qui, il titolo del mio post).

In quel libro affermava: «È l'individuo che non s’interessa agli altri quello che ha più difficoltà nella vita e che procura più danno al prossimo. E sono questi gli individui che falliscono nei loro intenti».

Nella vita, cerca di essere meno egoista e interessati maggiormente alle altre persone.

Ci sono tanti modi per aiutare qualcuno:
  • dare dei consigli senza chiedere nulla in cambio,
  • offrire il tuo tempo,
  • regalare un "banale" sorriso,
  • dare un contributo economico laddove puoi farlo,
  • stare vicino a una persona anziana o malata,
  • essere un mentore per un giovane, ecc.

Ricordati che il senso della vita è ben diverso dal solo accumulare ricchezza, fama e gloria. Queste cose, prima o poi, finiranno.

Sii un po’ più utile agli altri, sii meno egoista. Tendi una mano a chi ha bisogno.

Un abbraccio e lasciami un commento al post.

 

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale, Scrittore & Mental Coach
"Il Coach delle Donne"

Giancarlo Fornei è autore di Come Vivere Alla Grande e di tantissimi altri libri ed ebook. Li trovi su Amazon, a questo link.

sabato 22 novembre 2014

Natale 2014: regala e regalati i libri del coach motivazionale Giancarlo Fornei...




Per acquistare i miei libri e riceverli a casa tua, con dedica personalizzata, scrivimi a info@giancarlofornei.com
  • Con soli 17 euro puoi ricevere, a tua scelta, una copia di “Come Vivere Alla Grande” o di “Come Allenare la Mente a Vincere Nello Sport” – costo spedizione postale con raccomandata compreso nel prezzo.
  • Con 29 euro, puoi ricevere a casa una copia di entrambi i libri – costo spedizione postale con raccomandata compreso nel prezzo.
Se della dedica non ti interessa nulla, ma desideri leggere i miei libri, li trovi anche:
Giancarlo Fornei

mercoledì 19 novembre 2014

Il rimpianto? Solo un enorme spreco d’energia...


La scrittrice inglese Katherine Mansfield affermava: «Il rimpianto è un enorme spreco d’energia».
Ma molti dei più grandi poeti lo affermano nei loro versi ed anche la psicologia lo conferma: il rimpianto delle occasioni perdute è molto più amaro di quello che abbiamo nei confronti dei fallimenti.
Se quando subiamo un fallimento abbiamo un rimpianto per le cose fatte male, quando pensiamo al passato e cominciamo a rinvangare le occasioni perdute, le cose che non abbiamo fatto, questo rimpianto aumenta sensibilmente.
E tu, ha mai rimpianto qualcosa?
Se sì, stai tranquillo, perché è capitato anche a me.
In psicologia, il rimpianto è definito come un sentimento che associa da una parte aspetti emozionali (per esempio: la tristezza, la vergogna, la rabbia, ecc.) e dall’altra quelli cognitivi (per esempio: una valutazione che ti mostra che avresti potuto agire in maniera diversa).
rimpiantiDunque, il rimpianto è sempre legato all’azione: sia a quella fatta ed eventualmente sbagliata, sia a quella che avresti dovuto e potuto fare e,per qualsiasi ragione, non hai fatto.
Ragiona con me, amico mio: fare sempre la scelta giusta è impossibile.
Sapessi quante volte ho sbagliato io.
Quello che è importante, è il riuscire a gestire con serenità i tuoi rimpianti che, purtroppo, nel corso della vita avrai anche tu.
Il passo successivo è quello di “ristrutturare” il rimpianto e vederlo da un punto di vista diverso. Ho imparato a ristrutturare i miei rimpianti come “errori che potevano accadere a chiunque”.
opportunitàDel resto, focalizzarsi sul rimpianto fine a se stesso, è solo una gran perdita di tempo.
Accetti un consiglio?
Impara a gestire con intelligenza i tuoi rimpianti, trasformali anche tu in nuove opportunità.
 Giancarlo Fornei
Autore di “Come Vivere Alla Grande”, il libro motivazionale che ha ricevuto ben 35 recensioni positive spontanee, una più bella dell’altra. Vuoi farti un regalo per Natale e riceverlo direttamente a casa tua, con dedica personalizzata? Prenotalo subito a info@giancarlofornei.com

sabato 8 novembre 2014

Vuoi acquistare i libri di Giancarlo Fornei? Ecco come...




Cara amica/amico del blog,
approfitto della domanda appena arrivatami di una ragazza di Sondrio (tale Erika), per informare anche te che, nonostante l'alluvione, mi sono rimaste una ventina di copie dei miei ultimi due libri:
  • "Come Vivere Alla Grande" (ben 35 recensioni spontanee positive);
  • "Come Allenare la Mente a Vincere Nello SPort".
Se vuoi, puoi ricevere a casa tua, con una mia dedica personalizzata una copia di uno dei due libri (o entrambe).

Una sola copia costa 17 euro (compreso spese postali), entrambe le copie dei miei ultimi due libri 29 euro (compreso spese postali).

  1. a) puoi fare un semplice versamento postale sul c/c n°23254543 intestato a me, precisando il titolo del libro che vuoi;
  2. oppure un bonifico su questo Iban: IT 50 G 07601 13600 000023254543
Nota bene: il libro (o i libri), ti arriverà a casa con una mia dedica e tramite raccomandata.

Se della dedica non ti frega nulla, puoi acquistarlo su Il Giardino dei Libri a questo link.

Oppure su Amazon a questo link.

Scrivimi a info@giancarlofornei.com o chiamami al 392/27.32.911

Giancarlo Fornei

venerdì 31 ottobre 2014

Alla libreria Pianeta Fantasia, trovi i libri del coach motivazionale Giancarlo Fornei...

I libri di Giancarlo Fornei esposti in vetrina alla libreria Pianeta Fantasia di Marina di Carrara (Toscana)
I libri del coach motivazionale Giancarlo Fornei esposti nella vetrina della Libreria Pianeta Fantasia a Marina di Carrara, in Via Rinchiosa 36. Tel. 0585/630.156 – chiedere di Massimo…
GRAZIE Massimo, per lo spazio che hai riservato ai miei libri nella tua libreria…

mercoledì 3 settembre 2014

"Come Vivere Alla Grande", l'originale recensione di Maya Azzarà al libro scritto da Giancarlo Fornei!

Desiderio o obiettivo?

E’ da questa semplice - ma affatto banale - distinzione iniziale che Giancarlo Fornei ci guida tra le pagine del suo libro “Come vivere alla grande”.

Mi piacerebbe fare.
Mmmm… cominciamo a rettificare: farò. E per fare devo decidere, prefissare, agire, perseguire, sbagliare, apprendere e ricominciare.

Pensate a un bambino che vorrebbe quel giocattolo meraviglioso posato lassù, sul tavolo, e che non arriva a prenderlo se non alzandosi in piedi. 
E allora resta a guardarlo, incerto, desidera prenderlo, ma non tenta perché qualcosa lo blocca: una distanza che crede di non saper raggiungere da solo, il timore di cadere, il pensiero di non farcela, l’abitudine a essere aiutato dagli altri; e infine si accontenta di quel che ha già intorno a sé, pur sognando di possedere quel giocattolo bellissimo.

Vai, non preoccuparti di cadere!
E’ quel giocattolo che vuoi?

Sei in grado di raggiungerlo, ti sei alzato in piedi altre volte, perciò sei capace. E’ vero, questa volta c’è un ostacolo di mezzo, ma provaci con determinazione e grinta, non ti scoraggiare!

E non importa se fai un capitombolo mentre lo stai raggiungendo: è normale, tutti siamo caduti da piccoli imparando ad alzarci e a camminare. Lagnarti non ti aiuta ad avvicinare il giocattolo a te, ti stanca e ti demoralizza, quindi sollevati, allunga la manina e agguantalo.

Forza, credi in te stesso!

Se non raggiungi il tuo obiettivo oggi, riprovaci domani più allenato; sorridi e rallegrati di quel che hai - perché sei sano, intelligente, hai una casa in cui abitare e possiedi dei giochi… e invece potrebbe andare peggio - ma contemporaneamente assapora l’emozione elettrizzante di quando finalmente otterrai proprio quel giocattolo che volevi!

E’ così che mi piace parafrasare Giancarlo Fornei, che nel suo libro si prende cura del lettore con la costanza e la fermezza di un adulto che incoraggia un bambino.

L’azione dinamica ci permette di raggiungere i nostri obiettivi e, come scrive Giancarlo, dobbiamo concederci di commettere degli errori e delle cadute durante il nostro percorso, senza sentirci dei perdenti, anzi!

Il fallimento, infatti, risiede nella rinuncia di partenza, che altro non fa che trattenerci nell’immobilismo logorante, sabotando a priori l’esperienza positiva e gratificante della conquista personale, piccola o grande che essa sia.

Giancarlo, dunque, ci spiega come smettere di perdere inutilmente forze ed energie, insegnandoci la strategia per focalizzare e raggiungere i nostri obiettivi con successo, avendo fiducia nelle nostre capacità sviluppando tenacia ed entusiasmo, imparando a ottimizzare modi e tempi per rendere efficace il nostro impegno.

“Come vivere alla grande” è un condensato di consigli pratici, concetti positivi e appassionanti citazioni trasmesse al lettore tramite l’esperienza personale di Giancarlo Fornei poiché anche lui, fidatevi, è caduto prima di riuscire ad afferrare il suo obiettivo, ma ora che finalmente lo stringe tra le mani, nessuno potrà togliergli piacere, soddisfazione e la felicità di una vita vissuta alla grande! 

Siete pronti a vivere alla grande anche voi?!

Maya Azzarà

venerdì 29 agosto 2014

Tenacia e persistenza: le caratteristiche delle persone di successo!


Madre Teresa di Calcutta: grande esempio di tenacia e di persistenza

Conosci almeno due caratteristiche delle persone di successo?
 Prova ad intervistare qualsiasi persona affermata, sia essa un imprenditore, un artista, uno sportivo o altro. Tutti saranno concordi nell’affermare che più di una volta hanno dovuto “intestardirsi” oltre ogni ragionevole limite.
Cambieranno le loro storie, cambieranno gli aneddoti che possono raccontarti, ma credimi: la sostanza resterà la stessa.
 
Tenacia e persistenza sono le caratteristiche
tipiche della persona di successo.
 
 
Ma cosa vuol dire persistere?
Persistere, significa avere il coraggio e la volontà di tirare diritto per la propria strada, incurante di qualsiasi cosa accada e di qualsiasi cosa le persone possano dirti.
 
Naturalmente, parlo di una “testardaggine” positiva. Se avvii una iniziativa e non ottieni il risultato sperato, pur continuando a persistere, cambierai qualche cosa.
 
Guarda che le persone di successo sono intelligenti.
Adattano le loro azioni mano a mano che vanno avanti, apportando modifiche e piccoli cambiamenti alla strategia iniziale. Sino a che trovano la “strada giusta”.
 
Insomma, essere “persistenti” non significa essere “stupidi” o “incoscienti”, bensì domandarsi dove uno ha sbagliato e, soprattutto, “imparare” dai propri errori.
 
Sconfitte ed errori, non spaventano MAI le persone di successo.
 
 
Sanno che fanno parte del gioco, della loro crescita, e reagiscono stringendo i denti e spremendo il cervello. Lo fanno funzionare. Si sforzano di pensare in maniera creativa e positiva, di cercare la soluzione, di essere fiduciosi ed il giorno dopo, sono pronti a ricominciare, più forti di prima.
 
Il giorno dopo “guardano avanti”, pronti a rimboccarsi le maniche, nonché a superare qualsiasi ostacolo.

MAI ARRENDERSI!
 
Mai arrendersi neppure di fronte ad una sconfitta. Rialzati e “guarda avanti”, pronto a ricominciare da capo.
 
Ricorda: la tenacia e la caparbietà nel perseguire un risultato, spesso, ti porteranno a raggiungerlo.
 
Un abbraccio
 
Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale, Scrittore & Mental Coach
"Il Coach delle Donne"
 
 

mercoledì 20 agosto 2014

Vuoi imparare a piangerti addosso e rovinarti la vita in sette mosse?


Come piangersi addosso e rovinarsi la vita in sette mosse
Con l'ironia che gli è tipica, in un tono sarcastico, quasi pungente e irriverente, Giancarlo Fornei ti spiega come puoi imparare a piangerti addosso e rovinarti la vita in sette fantastiche mosse.

Potrà sembrarti paradossale, ma è un ebook motivazionale, scritto volutamente in questa forma, per farti riflettere... 

Sommario: 
Premessa; 
- Mossa n° 1: incazzato sin dal mattino; 
- Mossa n° 2: lamentati sempre, lamentati con chiunque; 
- Mossa n° 3: sii ardentemente invidioso; 
- Mossa n° 4: alimenta costantemente la tua mente di pensieri negativi; 
- Mossa n° 5: rimanda sempre, rimanda qualsiasi cosa; 
- Mossa n° 6: sii egoista a più non posso; 
- Mossa n° 7: odia con tutte le tue forze; 
- Non ti piace il quadro che ho dipinto? Per cancellarlo ti basta invertire le mosse; 
- Bonus Speciale.


ATTENZIONE: l'ebook contiene un BUONO per fare una sessione telefonica di coaching (30 MINUTI), GRATUITA e personalmente con Giancarlo Fornei (vedere istruzioni interne). 

Trovi l'ebook a questo link.

domenica 10 agosto 2014

"Come Vivere Alla Grande": la bella recensione di Marilla Spelta all'ultimo libro del coach motivazionale Giancarlo Fornei...



La prima volta che ho letto COME VIVERE ALLA GRANDE è stato nel mese di Aprile e da quel giorno non so quante volte sento il "bisogno" di rileggerlo.
Mi trasmette emozioni di vita vera, paure e gioie che ho provato anch'io... la vita dopo la malattia, la vittoria dopo la sconfitta. Cambiare lavoro e città a 44 anni ripartendo da zero perché era quello che desideravo fare fin da piccola ma che non piaceva al mio ex marito!

Ma la cosa più importante in assoluto è riuscire a far pace con me stessa.

Scrivendo e ri-scrivendo i miei obiettivi i miei pensieri mi sono accorta che nelle mie frasi trovavo sempre paura sensi di colpa vittimismo ecc...

Ci sto lavorando non è facile ma grazie ai suoi consigli "Giancarlo" sto migliorando. Le negatività lette più volte hanno sempre meno influenza.

Grazie
Marilla Spelta, Carrara

giovedì 31 luglio 2014

Il libro di Giancarlo Fornei ti "invita" a mordere la vita...


Il titolo, di per sé ammiccante, é riduttivo....

“Come vivere alla grande” non è un semplice prontuario, un manuale ad uso e consumo per buontemponi. E’ molto di piu’......
E’ un vero inno alla vita....
 
dove l’esperienza umana sovrasta e supera la volontà di dispensare consigli e ci riconcilia con l’essenza stessa della nostra esistenza.

Il taglio giornalistico e la chiarezza dello stile non toglie forza a questo saggio che è veramente autobiografico e ci avvicina all’autore del quale avvertiamo la lealtà profonda e la rettitudine morale.

Come non riconoscersi in quel “punto-di-non-ritorno-” che restituisce  il giusto valore alle cose ...........?!!

Quello di Fornei è un monito a non dare nulla di scontato ..... a “mordere” la vita .....

Le sue considerazioni sono perle di saggezza, tangibili, in quanto supportate e suffragate dalla sua grande esperienza e professionalità e perciò praticabili e fruibili.

Esse ci appaiono in questo modo  meno aliene, piu’ umane, meritando ampiamente la qualifica di regole di vita..

Marilena Violetta (Como)

mercoledì 30 luglio 2014

Sabato 9 agosto, Giancarlo Fornei è a Stazzema, ospite del Circolo Culturale "La Casa del Berlingaio"...


Sabato 9 agosto 2014, con inizio alle 19 e 30, presso il Circolo Culturale “La casa del Berlingaio” a Stazzema (Lucca - Toscana), la Dottoressa Francesca Ciuffi e il Presidente del Circolo Professor Alfredo Barberi, intervisteranno il coach motivazionale Giancarlo Fornei che, per l’occasione, presenterà il suo ultimo libro: “Come Vivere Alla Grande”.

Coach e formatore motivazionale, Fornei è nato a Carrara 52 anni fa e si occupa di Crescita Personale dal 1999. E' conosciuto in rete come "il coach delle donne" per la sua esperienza di lavoro con l'Universo Femminile.

Dopo l'intervista/dibattito, seguirà una cena sociale.

Questo il menù:
  • verdure marinate, panzanelle con salumi di Cardoso.
  • Quindi: tordelli versiliesi; torta di verdure e assaggi di formaggi dei Carpinelli con marmellate.
  • Infine: dessert.
Necessaria prenotazione entro il 7 agosto. Tel 339/65.68.145 -  347/99.08.363

martedì 29 luglio 2014

Como viver ao máximo é um livro motivacional de Giancarlo Fornei...




“Como viver ao máximo” é um livro motivacional, que se baseia na história das experiências diretas de Giancarlo Fornei, formador motivacional e mental coach. Conhecido na rede como “O Coach das Mulheres”, pela experiência de trabalho feita com o universo feminino: são mais de sete anos que Giancarlo faz formação e coaching quase exclusivamente com mulheres.

O livro foi escrito sob a onda emocional de maio 2012, quando o fenômeno dos empresários e trabalhadores que se tiravam a vida havia atingido o auge. Giancarlo recebe mediamente vinte emails por dia, de pessoas que mesmo não o conhecendo, lhe pedem conselhos ou somente uma palavra de conforto; aquele mês, os emails que ele recebeu quase todos com o sabor do desespero, aonde a assustadora palavra “suicídio”, estava de qualquer jeito intuível.


A isso, se adiciona um velho problema de saúde do mesmo Giancarlo, que se convenceu da necessidade de lançar uma mensagem de esperança, que fizesse entender o quanto a vida é maravilhosa. Assim, depois de ter realizado um programa televisivo com o título“A vida é maravilhosamente bonita”, no canal Antenna 3 Toscana, decidiu de se auto financiar o projeto editorial e de publicar o livro em self-publishing na plataforma Youcanprint.it

No livro Giancarlo se põe a “nu”, contando seus milhares de problemas e os erros que ele cometeu. O presságio è que com seu exemplo consiga chegar ao leitor uma espécie de mensagem positiva, do tipo: “Força, Você também pode conseguir”! A esperança é que o livro possa servir de estímulo e de ajuda às muitas pessoas que hoje também, infelizmente, têm dificuldades.

O título do livro é intencionalmente provocatório; oferece uma espécie de percurso de vida em nove conselhos intersectados entre eles como os anéis de uma corrente. Nove conselhos para aprender a viver intensamente a própria vida, começando pelo saber apreciar aquilo que já temos. Porque mesmo sendo esplêndida, a vida, percebemos as coisas bonitas que temos em nossa volta, somente quando as perdemos.


Não é por acaso que a página de abertura do livro recite textualmente:

Neste livro você encontra Nove conselhos para aprender viver ao melhor sua vida e gozá-la ao máximo, também porque, sinto muito em te fazer notar que você só tem essa. Então, viva a vida, em vez de suportá-la.”


Vocêencontra o livro na dúplice versão:ebook e impresso. Já foi traduzido em portoguês“Como viver ao máximo"por Kelly Dannielle Gomes Carlos e teremos a versão inglês até o final de 2014.

venerdì 4 luglio 2014

"Leggiamo insieme un libro", su Sesto Daily News, dedica spazio a "Come Vivere Alla Grande"...



FAN-TA-STI-CO!
 

Ho appena avuto la notizia che martedì 8 luglio 2014, su Sesto Daily News, Raffaella Lamastra che cura la rubrica "Leggiamo insieme un libro", dedicherà un pò di tempo e spazio al mio ultimo libro Come Vivere Alla Grande.

"Sto provando a finire di leggerlo in tempo, per vedere se riesco ad aggiungerti anche un mio pensiero", mi ha scritto Raffaella.
 
Cara Raffaella, indipendentemente se finirai di leggerlo o meno e da quello che scriverai, vorrei ringraziarti pubblicamente per esserti interessata al mio libro.

Nel dirti GRAZIE, aspetto in trepidante attesa.

Giancarlo Fornei


Giancarlo Fornei: "Il sorriso parla, dice più di mille parole"...

 
Sorridere? No grazie...
Chissà perché molte persone non sorridono mai o in ogni modo, se lo fanno, accade in maniera così limitata nel corso della loro giornata da farlo sembrare “un vero evento”.
 
Queste persone sono perennemente rabbuiate, incavolate nere, insoddisfatte della loro esistenza. Eppure è risaputo che a sorridere si “spendono” meno energie che ad essere arrabbiati.
Ho sempre affermato che il sorriso “parla”, dice più di mille parole: mi piaci, sono contento di vederti o di conoscerti!
 
Prova a pensare a quello che fanno i bambini: quando vedono il loro papà o la loro mamma impazziscono dalla gioia, sfoderano uno di quei sorrisi che ti fanno tremare il cuore, come si fa a non volergli bene!

Essendoci passato prima di te, so per esperienza che la gente che sorride tende ad avere un sacco di vantaggi:
  • se la cava meglio nella vita in genere;
  • lavora meglio;
  • insegna meglio;
  • vende persino meglio;
  • sa farsi accettare meglio;
  • e riesce anche a farsi seguire (dagl’altri) meglio.
Insomma, che tu ne sia consapevole o meno, c’è più comunicatività in un sorriso che in una minaccia.
 
Da SEMPRE, l’incoraggiamento è un sistema educativo mille volte più efficace della repressione.
 
L’effetto del sorriso è potente.
 
Se vuoi che la gente sia contenta di stare con te, bisogna che anche tu dimostri che sei contento di trovarti in loro compagnia. E come fai a dimostrarlo? Nel modo più semplice che ci sia

SORRIDENDO!

I cinesi dell’antichità erano noti per la loro saggezza. In particolare vorrei ricordarti un proverbio molto sensato: un uomo che non sa sorridere non dovrebbe mai aprire un negozio.
 
Dammi retta, il tuo sorriso illumina la vita di tutti quelli che incontri.
 
Se non sai sorridere (o non ami farlo), nessuna paura, inizia a praticare questo semplice esercizio:
  1. mettiti davanti allo specchio e sorridi;
  2. fallo tutte le mattine appena vti alzi.
 
All’inizio ti scapperà da ridere e ti sembrà di essere ridicolo. Se poi aggiungi che la maggior parte delle persone che incontrerai non risponderanno mai (o quasi) al tuo sorriso, lo sconforto potrebbe assalirti.
 
TU RESISTI!
Continua a sorriderti allo specchio e, soprattutto, continua a sorridere a tutti coloro che incontri nella tua giornata.
 
Insisti e con l’andare del tempo, questo semplice esercizio ti aiuterà a vivere meglio, e con il sorriso ti accorgerai di avere anche una mentalità diversa: più positiva, più disponibile nei confronti della gente.
 
Prova.
Che ti costa?!

Giancarlo Fornei
coach e formatore motivazionale, autore di Come Vivere Alla Grande e Penso Positivo
 
 

Etichette

6 (1) 7 motivi per leggere come vivere alla grande (1) A chi è consigliato come vivere alla grande (3) A.N.A.M. di Genova (2) Alfred Adler (1) Anam (1) Andos Ancona (2) Apprezza ciò che hai (1) Area di Agio (1) Associazione Nazionale Le Donne del Marmo (2) Audio Mp3 (2) Audiocorso Autostima mp3 (1) Autostima (11) Autostima Bambini (1) Autostima in 140 caratteri - libro (1) Autostima Tour 2016 (3) Bi.Bi. Service di Genova (2) Biblioteca Civica Carrara (1) Book Republic (1) Bozze copertine (3) Calenzano Da Quei Ragazzi (1) Cambio Vita (1) Classifica Bestseller Ebook Giardino dei Libri (5) Coaching Gratis (1) Codice ISBN del libro (2) Come cambiare vita (1) Come fare per vivere meglio (1) Come ricevere il libro con dedica (3) Come ricevere il libro gratis (1) Come Vivere Alla Grande (41) Come Vivere Alla Grande - Libro (19) Come Vivere Alla Grande in altre lingue (4) Come Vivere alla Grande in conto vendita (1) Como (1) Como viver ao máximo (1) Conferenze con prenotazione (13) Conferenze di Giancarlo Fornei (6) Conferenze gratuite (33) Convegno Tumore al seno diventa ciò che pensi di essere (1) Convinzioni limitanti e potenzianti (2) Costo del libro (1) Croce Bianca di Querceta (1) Deastore.com (1) Dona agli altri (3) Dove trovi Come Vivere Alla Grande (7) Elio Vassena (1) Emanuele Properzi (2) Energia Motivante (2) Estratti dal libro Come Vivere Alla Grande (8) Eventi (7) Fabio Auddino (1) Fede (1) Felicità (1) Fidapa (1) Fidapa di Jesi (1) Firenze (1) Foto (10) Francesca Ferroni (1) Frasi Celebri (2) Frasi di Giancarlo Fornei (14) Giancarlo Donadio (1) Giancarlo Fornei (37) Giancarlo Fornei candidato alle Europee 2014 (2) Giancarlo Fornei Candidato all'Europarlamento 2014 (2) Giuseppe Franco (1) Grosso Ghelfi & Barbato Verona (1) Hai una libreria? (1) Ho anticipato il vice Ministro Stefano Fassina (1) Ho bisogno del tuo aiuto (1) Hotel Orto de Medici Firenze (1) Ibs (1) Ibs.it (1) Il coraggio di osare (4) Il Giardino dei Libri (15) Il nuovo ebook di Giancarlo Fornei (1) Il Tirreno (1) Incontri con l'autore (7) inmondadori.it (1) Interviste radio (5) Interviste Tv (2) Io Bene - Fiera del Benessere Rezzato (2) Io Bene - Fiera del Benessere Verona (2) Jesi (1) La Nazione (2) Le vostre email (1) Libreria Cattolica di Jesi (1) Libreria Grosso Ghelfi e Barbato Verona (1) Libreria Il Mulino dei Libri Sarzana (1) Libreria Pianeta Fantasia Marina di Carrara (1) Libreriauniversitaria.it (1) Librerie che hanno subito disponibile Come Vivere Alla Grande (13) Libri di Giancarlo Fornei (2) Libri In Armonia Massa (3) Lizza d'Oro Carrara (1) Lorenzo Taddei (1) Media World (1) Messaggerie Sarde Sassari (2) Millionaire.it (1) Mondadori Bookstore di Massa (1) Mondadori Bookstore Sarzana (1) Motivazione (6) Motivazione Personale.com (1) Mp3 gratuiti (2) Nicola Ferrante (2) Obiettivi (1) Opportunità di collaborazione (2) Perchè ho scritto questo libro (1) Persistenza (1) Piano di Marketing (1) Prefazione del libro (2) Radio Nostalgia (2) Radio Verona (2) Raffaella Lamastra (1) Rassegna Stampa (2) Recensioni a 5 stelle su Amazon (4) Recensioni a 5 stelle su Il Giardino dei Libri (1) Recensioni a Come Vivere Alla Grande (54) Regali di Natale (2) Rezzato di Brescia (2) Riccardo Ricci (1) Riflessioni di Giancarlo Fornei (11) Rimpianto (1) Roberto P. Tartaglia (1) Salvatore Carrubba (1) Scrittore Vincente (1) Seminari di Giancarlo Fornei (7) Seminari Motivazionali (5) Sesto Daily News (1) Sinossi del libro (1) Società Letteraria Verona (1) Sognare (3) Sorridere (1) Sorridi (1) Su 29 store online (2) Successo (1) Susan Boyle (1) Tenacia (1) Trasmissioni Radio di Giancarlo Fornei (3) Tumore al seno diventa ciò che pensi di essere (1) Tv2000 (2) Verona (3) versão em português (2) Versione Audio Libro (1) Versione Ebook (6) Versione in Portoghese (3) Video (21) Villa Fenaroli (2) Virgilio Degiovanni (3) You Tube (18) Youcanprint.it (2)